mar 25, 2019 AUTHOR: info@baobab.pd.it
DA GRANDI POTERI DERIVANO GRANDI RESPONSABILITÀ

 

 

Se anche voi, come noi, lavorate nel campo della comunicazione sicuramente avrete avuto almeno una volta la beffarda fortuna di incrociare qualcuno che ritiene che il nostro non sia un lavoro vero. Infatti, ciò che ancora stenta ad affiorare nel nostro Paese è la cultura del marketing e la capacità di saperne cogliere il significato profondo. Ma si sa, in fin dei conti fa tutto Photoshop. I nostri colleghi graphic designer ne sanno qualcosa: trasmettere il valore di ciò che si realizza non è mai semplice.
Spesso, non vengono compresi lo studio e l’analisi che consentono la nascita di ogni nuovo progetto. Tutte le scelte che vengono effettuate, dal colore allo stile delle immagini, sono giustificate da uno specifico obiettivo e dalla volontà di suscitare determinate emozioni. Il giallo non trasmette l’eleganza del nero, così come un Comic Sans MS non parla di serietà e professionalità come un Arial. Per questo quando ci si rivolge ad un grafico la prima regola è fidarsi, perché chi da anni svolge questo lavoro conosce perfettamente ciò che funziona e ciò che può rivelarsi un vero successo di immagine per un’azienda.
Nulla è lasciato al caso o più semplicemente improvvisato quando si tratta di grafica: vengono vagliate diverse ipotesi, si sceglie quella che meglio si adatta all’identità aziendale e che consente di trasmettere in modo più immediato i valori di una data realtà. Si valutano le percezioni, si studiano i volumi, si analizzano gli equilibri tra le diverse sezioni. Si ricerca la giusta combinazione tra immaginazione e precisione, per creare contenuti che siano accattivanti per il pubblico ed in cui, nello stesso tempo, sia possibile riconoscere l’identità dell’azienda. È necessario pensare alla coordinazione tra i diversi strumenti attraverso cui l’impresa si racconta, così da rafforzare gli stimoli e rendere più omogenea la sua immagine.
Quindi, il graphic designer sa essere creativo quanto un attento osservatore, coglie tutti gli stimoli attorno a sé e li trasforma con arguzia in immagini che parlano da sole. Chi costruisce l’immagine di un’azienda ha la responsabilità di costruire il miglior vestito che si adatti alla sua identità e che possa presentarla nel modo più efficace al mercato. Quello del graphic designer è un lavoro complicato, ma che riempie di soddisfazioni…è un duro lavoro ma qualcuno deve pur farlo.
E a noi piacciono le sfide!


Comments (0)